Skip to main content

Quasi tutte le posizioni lavorative da Games Workshop vengono pubblicizzate e assegnate utilizzando lo stesso metodo. Assumiamo tenendo in considerazione allo stesso modo l’adeguatezza e le abilità, e ciò risulta chiaro da questa procedura. È concepita per darci la possibilità di conoscerti come persona, per scoprire quali sono le tue passioni, e per capire se ti sentiresti a tuo agio a far parte della nostra famiglia.

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione è la tua occasione di brillare. È un’opportunità per dirci perché vuoi questo lavoro, cosa ti rende un candidato idoneo, e perché potresti essere davvero bravo a farlo. Leggiamo ogni lettera che riceviamo, ed essa rappresenta la parte più importante del processo di assunzione. È il fattore che determina chi passerà alla fase successiva. Perciò, prenditi il tempo che ti serve e scrivi qualcosa di grandioso che catturi la nostra attenzione.

Caret pointing down

Il colloquio

Assumiamo tenendo conto dell’adeguatezza del candidato, e crediamo che il modo migliore per scoprire se sei il tipo di persona adatta a lavorare con noi sia parlare con te. L’impostazione del colloquio è sempre la stessa, sia che esso venga condotto di persona, a telefono, via Skype o con altri mezzi di comunicazione a distanza. Non è un esame. Desideriamo parlare con te e di te in maniera onesta e aperta, e scoprire quale apporto potresti offrire a Games Workshop.

Caret pointing down

Il risultato

Per la maggior parte delle posizioni, il colloquio è la parte finale della procedura. Dopo poco, ti contatteremo per informarti di come è andata e se hai ottenuto o meno un nuovo lavoro da Games Workshop. In caso di risultato negativo, non scoraggiarti. Arrivare alla fase del colloquio è già di per sé un traguardo importante. Ti invitiamo assolutamente a riprovarci in futuro.

Caret pointing down

Fasi addizionali

Determinati ruoli richiedono competenze particolari, per ciò può capitare che ci siano un paio di fasi in più nella procedura di candidatura. Potremmo, ad esempio, chiederti di mostrarci un portfolio dei tuoi lavori creativi o una prova pratica per attestare una particolare abilità.

Compiti creativi

Siamo alla ricerca dei creativi migliori in assoluto che ricoprano tale ruolo. Quando assumiamo designer di miniature, artisti e scrittori, spesso chiediamo di vedere qualche esempio del lavoro. Ciò potrebbe prevedere la richiesta di mostrare un portfolio o delle particolari competenze come parte della procedura di candidatura.

Giorni di selezione

Qui da Games Workshop, assumiamo per l’adeguatezza. Per assicurarci che ti possa inserire bene nel team di lavoro per cui hai fatto domanda, potremmo chiederti di superare un periodo di prova. Allo stesso modo, per i ruoli di collaborazione, potremmo chiederti di partecipare ad un giorno di selezione, così che possiamo renderci conto di come ti rapporti agli altri.

Valutazione delle competenze linguistiche

La maggior parte dei nostri ruoli richiedono una competenza lavorativa in due o più lingue – generalmente l’inglese ed almeno un’altra lingua. Se decidi di candidarti per questi ruoli, potresti dover superare un esame di lingua per poter andare avanti nel processo di selezione.

CREARE AVVISO DI LAVORO